venerdì 10 luglio 2015

DAY 31 WILLARE-ELLENDALE 146 KM

DAY 31
WILLARE-ELLENDALE 146 KM
TOT. 3373 KM
Nei caravan park dove il 90 per cento dei clienti sono pensionati in viaggio, svegliarsi alle sette del mattino non è assolutamente presto, esco dalla tenda con lo sguardo appannato e sono giá tutti li, accanto ai loro caravan seduti sulle comode sedie a vivere di pura calma..un risveglio doc dopo una giornata totalmente rigenerante, i crampi nello stomaco sembrano giá un lontano ricordo, l'unghia del pollice punge ma non è un problema perché quando inizio a pedalare sicuramemte passerá, il clima è perfetto, nuvoloso ma senza pioggia, amo il sole ma da queste parti è forte nonostante sia inverno,perció avere le nuvole come tetto oggi va più che bene.Dopo una doccia, una bella colazione e dopo aver disfatto il mio piccolo accampamento con estrema calma alle nove e mezza parto.



Per oggi ho due scelte, ho raggiungo un rest stop a 74 km oppure il seguente a 145, parto senza un programma fisso, decideró in base alle condizioni. I primi 15 li faccio con calma, mi rendo conto che oggi mentalmente sono in una condizione top e arrivo in un grosso bivio, le due strade mi portano entrambe a Kununurra, se vado dritto è piu breve, avró una cittá e tanti paesini ma per circa 300 km la strada è senza asfalto, se giro a destra è più lunga, a parte i rest stop ci sono davvero pochi punti di riferimento ma è tutta asfaltata.



Vado a destra ovviamente e con questo cambio di direzione torna a farmi compagnia il vento in faccia, oggi peró non è un problema, ho la mente troppo rilassata e viaggio in modo eccezionale..c'è il vento contrario e tante salite, le gambe pedalano da sole con ritmi intensi e perfetti, la mente viaggia serenamente per conto suo e gli occhi si illuminano in un paesaggio da cartolina, alberi giganti che sembrano costruiti a mano, animali ai bordi della strada, nuvole che colorano il paesaggio e sopratutto immensi rettilineei con a fianco spettacolari montagne piccole e colorate, ogni tanto spunta il sole, il clima è perfetto, la bici vola e lo scenario nel suo complesso è incredibile.









Il sole tramonta ma non mi fermo ad osservarlo più di tanto, oggi ho un ritmo incredibile, dopo i problemi di ieri questa è una magica rinascita, alle sei purtroppo è buio e concludo questa splendida tappa con uno sprint notturno agonistico. Sono le sette quando arrivo nel rest stop Ellendale, è buio, c'è pieno di caravan, mi trovo un posticino doc, mi preparo la cena e mi butto nella mia tenda per concedermi un meritato riposo dopo una giornata intensamente produttiva!!!

Una cosa che un pó mi va relativamente contro  in questo periodo dell'anno è la breve durata delle giornate, la mattina mi piace dormire e prepararmi con calma, la sera essendo inverno alle 5.30/6.00 è giá buio, mi sono abituato a viaggiare di notte per arrivare a Broome ma in paesaggi cosi belli si viaggia con la luce. Mi vedete sempre a maniche corte nelle foto ma ho appena scritto che é inverno, bhe qui l'inverno ha un clima di 30 gradi, l'estate ' quando le giornate sono lunghe' si superano abbondantemente i 40 perció mi tengo strette queste giornate corte e questo clima perfetto anche se qualche ora di viaggio la faró al buio. Quella di oggi è stata una tappa speciale, l'ennesima rinascita e l'ennesima prova di forza, il paesaggio mi ha stregato ma il ritmo che sono riuscito a mantenere per 146 km mi ha fatto godere!!
DAY 31
WILLARE-ELLENDALE 146 KM
TOT. 3373 KM

Nessun commento:

Posta un commento