martedì 21 luglio 2015

DAY OFF 35/5-6 PURNULULU-H.CREEK 0 KM

DAY OFF 34/5
BUNGLE BUNGLE  KM 0
TOT. 3740 KM 
   
Ieri abbiamo finito di lavorare ed oggi Robin ci ha portato  a visitare il Purnululu National Park, uno dei posti più belli e turistici dell’Australia. Dalla casa dista circa 190 km, 15 per arrivare in paese, 110 verso nord, e 54 per entrare nel bush percorrendo strade senza asfalto. I 110 km di strada che da Halls Creek portano all’incrocio che va nel parco sono i km che dovrò fare quando riparto, mi ero promesso di dormire e non guardare la strada ma non ci sono riuscito; mi sono però limitato ad osservare l’intensitá senza fare troppo riferimento al paesaggio ed era stato meglio non farlo.. praticamente il 70 per cento di questi 110 km è in salita ma non mi spaventa perché secondo le previsioni , quando riparto martedi, il vento sarà abbastanza leggero,stranamente internet dice che tutta la settimana non supera i 20 km/h e se mi sta dicendo la verità sarà perfetto!!
Dall’incrocio fino al visitor center del parco la strada è tutta senza asfalto, Robin con il suo macchinone spinge sull’acceleratore tipo le macchine Rally ed il paesaggio man mano che avanziamo diventa sempre più spettacolare 
               

Paghiamo l’ingresso nel visitor center e durante la giornata giriamo praticamente tutto il parco. Ovviamente questo posto è stato dichiarato patrimonio dell’umanità ed è caratterizzato dalle formazioni rocciose che prendono il nome di Bungle Bungle: una serie di rocce di diversi colori che sembrano cupole a forma di alveari; si dice che risalgono a circa 300 milioni di anni fa e sono estremamente spettacolari. Le abbiamo osservate da tanti punti panoramici diversi, abbiamo camminato nei canion per esplorarle dall’interno e per rendere la giornata perfetta abbiamo pranzato con una deliziosa pasta al forno in un dei punti più belli.Un’esperienza bellissima e penso proprio che posso inserire questo parco nazionale nella top 10 dei posti più belli che ho visto in giro per il mondo..e ne ho visti davvero tanti!! Per il resto lascio la parola a queste foto!!!
















Con 3 ore di macchina torniamo a casa, l’ennesima buona cena e a letto, domani mattino lascio definitivamente questo capannone e mi concedo un altro giorno di relax,pulizia e organizzazione in un caravan park… perché ora ne ho davvero bisogno!!


DAY OFF 34/6
HALLS CREEK  KM 0
TOT. 3740 KM
Quasi mi dispiace smontare la tenda e andare via ma ora è proprio arrivato il momento.Alle otto sono già nel caravan park per godermi questa giornata di puro relax; mi monto la tenda nel posto più bello del campeggio visto l’orario,lavo tanta roba, mi cucino e passo tante ore tranquillo al computer per aggiornare il blog che ho abbandonato da quasi una settimana. 

Nel pomeriggio faccio un giro nel paesino perché nelle ‘toccate e fuga’ dei giorni scorsi, mi aveva incuriosito un bel pò; qui un’altissima percentuale della popolazione è aborigena, un popolo che mi affascina sempre di più, alcuni sono ameroveli e gentili, altri inaffidabili e pericolosi e questo complesso mi rende curioso in modo estremo. Qui al nord, abituato all’immagine che diamo alla gente australiana, osservare questa popolazione per me è un spettacolo, in realtà sono loro i veri abitanti di questa nazione e quando vedo questa gente in giro per le strade si ha l’impressione di fare un salto nel passato!!


Ne avevo proprio bisogno di una giarnata cosi rilassante, tanto bisogno...domani mattino mi organizzeró con molta calma e visto che internet dice che questa settimana il vento non supererá i 20 km/h e sará presente solo durante le prime ore del mattino, verso le dieci riparto per continuare questa immensa traversata australiana a suon di pedalate.

Nessun commento:

Posta un commento