martedì 11 agosto 2015

DAY 51 4 MILE-BRACKLY 120 KM

DAY 51
4 MILE-BACKLY 120 KM
TOT. KM 5524

E’ una grande sorpresa non avere forte vento in questa zona , mi avevano detto che qui sarebbe stata tragica,invece niente vento sin dal primo mattino, che poi le 8 non è che sia proprio primo mattino, però mi piace dormire...x il vento meglio non nominarlo.... Faccio una bella colazione, mi preparo 3 pacchi di noodle con un bel barattolo di pollo,mais e vegetali vari e riparto. La strada è rettilinea come ieri, un lungo rettilineo , mai una curva, il paesaggio identico,semplice e noiosi ma in cambio tutto in pianura e vado forte con un ritmo di 20 km/h, il ginocchio oggi si fa sentire poco e dopo sole 3 ore ho gia fatto 60 km arrivando in un rest stop. Qui conosco Virginia, una ragazza Argentina  e passo con lei 3 lunghissime e piacevoli ore, penso che mai avevo fatto una pausa cosi lunga.. non resisto quando incontro gente latina, mi strapiace parlare spagnolo e sempre riesco ad avere un feeling spettacolare, il sud america e la sua gente mi hanno stregato,particolarmente l’Argentina.  Poi incontrare un’argentina che in mezzo al deserto australiano ti offre un buonissimo mate…non ha prezzo!!!!
Con fatica ci salutiamo e con il solito ritmo ma soprattutto senza mai fare una curva,percorro altri 60 km fino alla road house Backly. Arrivo al tramonto dopo aver ftto 120 km divrettilineo, il solito mix di colori magici e la solita road house in mezzo al deserto.







Mi fermo nel bar dell'area di servizio per ricaricare tutto e chiedo se posso accamparmi free..la risposta è piu o meno positiva: nel campeggio no peró nel parcheggio dei camion nessun problema...si grazie e come stare nel bush. Mi metto a scrivere al pc e quando vado fuori a fumare mi rendo conto che non fa freddo e che non c'e vento, il fisico sta bene, la strada è in pianura e decido di andare nel prossimo rest stop free a 40 km..sará una passeggiata piacevole sotto le stelle. Vado a riempire le bottiglie d'acqua e quando torno fuori trovo una ragazza che osserva la mia bici con troppo stupore e quando mi vede oltre a farmi una gran festa e tante domande mi scatta tante foto...è asiatica, del Taiwan, si chiama Emma e lavora qui facendo le pulizie nel motel di questa area di servizio.Gli dico che sto per partire perchè non voglio pagare per dormire ma lei insiste per pagarmi il campeggio e restare a dormire qui stanotte...potevo rifiutare secondo voi?????????....eeee certo che no e..

Parlando di strada e km è stata una giornata molto semplice, se sarei partito all’alba,se non avrei sostato 3 ore con Virginia e se anziche fermarmi al tramonto avrei continuato altre due ore in notturna come faccio spesso…oggi per le condizione della strada,del vento e del mio fisico..avrei potuto fare 200 km...per tutto il resto oggi l'unica cosa che posso dire é WOW...e come al solito VIVA LA VIDA

DAY 51
4 MILE-BACKLY 120 KM
TOT. KM 5524

Nessun commento:

Posta un commento