mercoledì 19 agosto 2015

DAY 57 MOUNT ISA-MEMORIAL ABORIGENAL 77 KM

DAY 57
MOUNT ISA-MEMORIAL ABORIGENAL 77 KM
TOT. 6031



Senza dubbio questo e' stato uno dei caravan park piu' accogliente e con I igliori servizi che ho trovato lungo questo cammino,  la gente che ho conosciuto qui ed il modo in cui sono riuscito a rilassarmi lo hanno reso ancora piu' speciale.
Stamattina faccio tutto con calma, colazione,doccia, mi preparoil carrello e il cibo per il viaggio, poi passo un po' di tempo con I miei nuovi amici e alle 11.30 del mattino parto. Ho paura di questa tappa, mi spaventano le salite per il ginocchio percio' mi pongo come obiettivo  di fare solo 60 km fino al prossimo rest stop.

Mentre lascio questa citta'/miniera incontro per l'ennesima volta Ben e Amy, I ragazzi australiani che avevo conosciuto a Lancelin quando ero a 500 km di viaggio, poi ci siamo ritrovati a Kununurra dopo 4000 km ed ora di nuovo qui...e' piccola l'Australia...ci salutiamo con un bel arrivederci a questo punto!!!





Non appena esco dalla citta' iniziano subito le salite e dopo qualche km gia' vedo Mount Isa con la sua ciminiera dall'alto..continuo a pedalare e affront lesalite in modo lento e piacevole, con la Marcia piu' bassa non le soffro, poi in discesa mi rilasso alla grande e raggiungo velocita' che mai aveva segnato il mio contachilometri.

Dopo 30 chilomentri mi superano I ragazzi Italiani che vanno verso la costa, mi fanno un vero e proprio servizio fotografico per il loro blog, passo un po' di tempo con loro e riparto. Continuo a salire e scendere  in questa catena muntuosa, in un altro paese come l'Italia sarebbero semplici colline ma qui  in Australia e' una vera e propria catena montuosa;







Tra queste montagne raggiungo un grande traguardo ,sono a 6000 km di viaggio, questa situazione mi da tante energie e continuo a pedalare con calma, le salite sono sempre piu' dure ma le discese sono spettacolari, senza pedalare raggiungo addirittura i 40 km/h e sono costretto ad usare I freni in discesa visto che il mio carrello e' omologato per andare Massimo a 16 km/h... avanzo in questo paesaggio spettacolare con estrema calma, faccio tante soste e arrive abbondantemente primo del tramonto a destinazione.






Un rest stop con tanti servizi, acqua nei bagni, tante panchine, linea altissima del cellular..mi rendo conto che sono tornano nel mondo australiano dei servizi, gia' che I bagni sono in cement anziche essere container come nelle migliaia di km precedenti significa molto.
Per quanto riguarda I servizi,da oggi in poi avendo sempre citta' o paesini a portata di mano, sara' tutto molto piu semplice.




pedalo nel tramonto ancora per un po' e quando inizia a calare la nottemi accampo nel parcheggio' di un memorial dedicato a due personaggi aborigeni. Passo una serata tranquilla, finisco la carbonara di oggi, mi faccio un paio di Panini con salamino e formaggio e alle 9 mi metto a dormire.




Una bella tappa con un paesaggio magnifico,ho raggiunto i 6000 km e ho scacciato via le paure che avevo prima di partire...il ginocchio mi ha dato fastidio solo per una decina di minuti, per il resto mi rendo conto che le tappe di montagne mi affascinano un bel po'.
Domani raggiungero' Cloncurry che da qui dista solo 45 km e a Cloncurry accendo la freccia per Brisbane. Giornata  TOP

DAY 57
MOUNT ISA-MEMORIAL ABORIGENAL 77 KM
TOT. 6031

Nessun commento:

Posta un commento