mercoledì 30 settembre 2015

DAY 92 BAIRNSDALE-ROSEDALE 98 KM

DAY 92
BAIRNSDALE-ROSEDALE 98 KM
TOT. 10108 KM


Non fa caldo ma c'é il sole, la bici é ok, il risveglio in questo caravan park é rigenerante... Tutto perfetto.. riparto felice alle 8 del mattino per cercare di fare 150 km visto che sono in pianura..

...ma inconsapevole del fatto che oggi mi attende una giornata tremenda!!!

Durante I primi 28 km percorro la stessa strada di ieri ma il ritmo é molto piú lento per via di in fresco vento contrario..mi rallenta ma non in modo esagerato...

...man mano che avanzo il vento aumenta sempre di più ma fino a Stradford la situazione é gestibile.. ho fatto 55 km in 4 ore che non é male...





...quando riparto però la situazione peggiora e mi ritrovo a viaggiare in pianura come una lumaca.. Inizia a mandarmi fuori di testa e impiego un ora e mezza per fare I 15 km che mi separano da Sale...

Qui mi fermo al vicitor center e durante questa sosta il mostro aumenta sempre di più.. E giá oggi devo obbligatoriamente richiamarlo mostro...

..vorrei fare altri 50 km ma non appena ricomincio a pedalare inizia in vero e proprio incubo..

...mi spinge forte in faccia, é mio nemico ed io sono la sua vittima... Il paesaggio é aperto, ci sono distese di fiori gialli che lo rendono spettacolare ma sono estremamente in crisi...

...nemmeno nell'outback ho avuto un vento cosi forte, anziché piangere urlo dalla rabbia ogni cinque minuti... Mi sta massacrando, viaggio a passo d'uomo, mi taglia la faccia, mi strazia e non appena trovo un rifugio mi fermo per rilassare la mente e coprirmi da questo mostro che oggi ce la mette tutta per mandarmi in tilt...

...è durissima avanzare, una vera e propria tortura, non riesco a stare sulla bici e addirittura una forte raffica mi fa sbandare e cadere...

...l'asfalto non mi aiuta, è pieno di buche e pietroline e minuto dopo minuto è sempre piú critica..

...arrivo a Rosedale stremato alle 5 di pomeriggio e decido di porre fine a questo strazio...










.. L'aria è sempre fredda ma ora la mente si è rilassata per fortuna.. Questo paesino di 1500 abitanti sembra un'oasi di pace...

...mi faccio la spesa e inizio a girare in cerca di bagni e corrente.. Mi ritrovo in un parchetto insieme ad un gruppo di ragazze di 17 anni che con la loro curiositá e simpatia adolescente mi fanno sorridere dopo una giornata tremenda passata ad urlare di rabbia contro il nulla!!


Mi fermo in questo parco nel centro di questo paesino.. É vietatissimo campeggiare qui ma lo faccio sempre con l'idea che capiranno le mie difficoltá..

..ho tutti:bagni con acqua calda e scaldini, corrente, barbecue e un bel prato dove dormire comodo... E chi si muove da qui.. 

...in bel barbecue x cena e dopo un po tornano I ragazzini a farmi compagnia' sono tutti minorenni ma la sanno lunga, e dopo una giornata durissima passare la serata con loro é perfetto!!!



Oggi ho avuto I'll vento più bastardo del viaggio che mi ha demolito... Non riesco ad avere una giornata senza problemi, convivo con le difficoltá ma ogni sera vado a letto con il sorriso..

...perchè proprio le difficolta stanno regalando le emozioni piu belle a questo viaggio!!!

Pioggia, salite, problemi alla bici eccecc... Il vento se li mette tutti in tasca... È la cosa più brutta in un viaggio in bici!!!!

DAY 92
BAIRNSDALE-ROSEDALE 98 KM
TOT. 10108 KM

martedì 29 settembre 2015

DAY 91 BAIRNSDALE-BAIRNSDALE 28 KM

DAY 91
BAIRNSDALE-BAIRNSDALE 28 KM
TOT. 10010 KM



È stata la notte più fredda del viaggio, non l'ho sofferto tanto perchè mi sono coperto con tutta la roba che avevo ma stamattina tutto ció che é fuori dalla tenda è bagnato, l'erba è ancora umida peró nel cielo splende il sole ed ho tutto il tempo per lasciar asciugare ogni cosa visto che il negozio di bici apre alle nove..

... mi accompagnano in macchina nel negozio e anche qui trovo un gentilissimo ragazzo che si mette subito a lavoro per me...

...non mi cambia nessun pezzo ma per quanto dice il problema è risolto..gratuitamente!!!

..torno nel caravan park, trovo tutto asciutto,approfitto per fare un'altra doccia,saluto  Rebecca e suo marito e riparto...

...è mezzogiorno, l'obiettivo di oggi è arrivare a Sala che dista circa 70 km..poi tutto dipende dall'orario...ció che conta oggi e fare i 18 km che mi separano dal traguardo dei 10000!!!!






Passo la cittá e mi ritrovo a pedalare tra le fattorie, la strada finalmente é tutta in pianura, la bici non la sento perfetta e nei primi km le gambe sembrano inchiodate ma piano piano si sbloccano...e quando vedo il cartello che segna venti km da Bairnsdale è una grande emozione...ho appena superato quota 10000...

...non mi fermo perchè fra 8 km c'è un area di sosta e quando sono a 300 metri tutto spensierato e felice...crack..cadono pezzi dal cambio e le gambe girano a vuoto...

...non è la catena il problema ma il cambio, di nuovo out..rapidamente!!!

Non ci penso più di tanto, questo grande traguardo è troppo importante, mi rendo conto che non posso più pedalare per oggi, che devo tornare di nuovo dal medico e che stavolta dovrò spendere soldi ma tutto ciò non mi frena l'euforia...

...foto di rito con calma, un bel panino e inizio a chiedere un passaggio alla gente che si ferma a fare benzina, passano poco più di 10 minuti e sono già su una bella macchinona che mi porta di nuovo a Bairnsdale...








Al meccanico gli dico che con calma deve risolvermi questi problemi perchè ho bisogno di andare avanti,non oggi ma domani...il pezzo di ricambio costa 35 dollari e il lavoro non se lo paga...va bene cosi..devo riparare questa bici!!!

Chiamo il campeggio per chiedere se mi ospitano ancora, la risposta è positiva e quando la bici è ok vado a cercare un'altro meccanico per risolvere un'altro problema appena nato...si è rotto anche il portapacchi..soluzione alternativa, rapida e gratuita..posso tornare nel campeggio a rilassarmi con la speranza che da domani tutto andrà meglio!!!







Rebecca e suo marito mi chiedono se sono dispiaciuto e arrabbiato, forse un pò si ma forse no...oggi ho raggiunto i 10000 km con una bici di 300 dollari ed è più che normale avere problemi..nella sfortuna continuo a sentirmi fortunato in questo momento...si è rotta nel momento giusto e nel posto giusto dai!!!

Per il resto passo un'altra serata in questo bel caravan park, tanto cibo, un bel film, internet e per fortuna stasera poca umidità...



Ieri ho fatto solo 48 km e oggi 28, ho abbassato la media ma non m'importa più di tanto...va benissimo cosi perchè convivendo con le difficoltà che ogni giorno, ma seriamente ogni giorno cercano di ostacolarmi, sto godendo al massimo questo trip meraviglioso...che gusto ci sarebbe ad affrontare una strada senza ostacoli???

Fino alla fine e Viva la Vida!!!



DAY 91
BAIRNSDALE-BAIRNSDALE 28 KM
TOT. 10010 KM

lunedì 28 settembre 2015

DAY 90 MURRUNGOWER-BAIRNSDALE 48 KM

DAY 90
MURRUNGOWER-BAIRNSDALE 48 KM
TOT. 9982 KM


Anche stanotte tanto freddo  in questa  foresta e stamattina gli uccelli cantano più che mai…in mezzo a questa bella natura faccio tutto con estrema calma e quando sono quasi pronto mi rendo conto che devo cambiare anche una ruota del carrello..

..la camera d’aria è praticamente uscita fuori, le sto portando fino all’ultimo stato queste ruote ma oggi devo cambiarla assolutamente perché non ci faccio più di 2 km mi sa…

Operazioni realizzate, aria fresca e finalmente il sole…il clima è pazzo qui ma oggi sono quasi sicuro che non pioverà…fra 15 km avrò Osbort, poi ogni dieci un paesino e fra 110 km Bairnsdale che è il mio obiettivo giornaliero…ops scusate il mio obiettivo giornaliero è raggiungere quota 10000 km…e me ne mancano solo 66!!!!!!!!!!!!!!!



inizia in discesa la giornata e quando sono giù mi ritrovo in una verde valle piena di mucche e fattorie…ho passato le montagne ed è spuntato il sole..non fa clado ma il corpo piano piano si riscalda e posso addirittura viaggiare sbracciato…

..man mano che mi avvicino a Osbort il paesaggio è sempre più bello, gli animali in mezzo a questo verde fanno un contrasto bellissimo e quando mi giro vedo le montagne sempre più lontane…

..sembra tutto perfetto ma non appena supero il cartello che mi da il benvenuto nel paesino mi va via la catena, nei giorni scorsi spesso ho avuto questo problema ma oggi sembra molto più grave…la rimetto con fatica visto che è incastrata, riparto e va via di nuovo…arrivo nel centro con le mani nere e con la bici che fa un rumore assurdo…

…il visitor center qui è bellissimo, tutto in legno, sono gentilissimi e mi consigliano di raggiungere Bairnsdale tramite una pista ciclabile che sostituisce la vecchia fattoria…l’idea mi rallegra perché percorrere 100 km senza macchine sarebbe geniale ma ho un po’ paura per questi problemi alla bici..







…arrivo all’ingresso della vecchia ferrovia ma la stradina che mi hanno detto non è asfaltata, boccio subito l’idea ovviamente e mi rimetto sulla princess…inizio ad avanzare e ogni 5 km va via la catena…

...in questo paesaggio verde con discese e salite semplicissime intervallate da strada pianeggiante i problemi non smettono mai di perseguitarmi e dopo un pó sento un forte track, è andata via di nuovo la catena ma stavolta è critica la situazione…

…provo a risolvere ma non riesco a far altro che peggiorare la situazione e sporcarmi di grasso…

...la bici ha ufficialmente bisogno di un medico, devo assolutamente  cercare un passaggio fino alla prossima città che è lake entrance…di regola non dovrei passarci da lake perché allungo il cammino verso Melbourne ma essendo più vicina penso che sia la soluzione migliore…

....tornare indietro è inpensabile perché tra i monti nessuno mai mi potrà riparare la bici…

…dopo solo 20 minuti, si ferma Steve che sulla sua macchina carica me, la bici e il carrello…lui va a Melbourne però mi porta volentieri a Lake entrance, mi sento fortunato ad aver trovato subito un passaggio ma piu che altro ad aver avuto oggi questo problema in questa strada dove passano tante macchine ma soprattutto in questa giornata di sole…

….in macchina Steve mi ricorda che oggi è domenica e ovviamente non ci sarenno negozi aperti, a primo impatto vorrei bestemmiare perché perdo la giornata che mi porta a quota 10000 però poi guardo i lati positivi che sono davvero tanti..

.... sono stato davvero fortunato perché questo problema nei giorni scorsi sarebbe stato un dramma…a Lake entrance c’è il mare, ci sono i laghi e troverò un parchetto dove stare abusivamente…

..erano queste le mie idee ma a Lake entrance stranamente manca ciò di cui ho bisogno: un meccanico di bici..in una cittadina…Mahhh

….volevo raggiungere Bairnsdale oggi e la raggiungo..in macchina però…a Bairnsdale c’è un negozio di bici, è una città ma dovrò aspettare domani…stare in un parco è un idea gratuita ma non potrei muovermi perché ho la bici rotta e tutto sarebbe non scomado, di più…

..tento la fortuna in un caravan Park e la trovo …oggi è una giornata fortunata…la ragazza prima mi spara 28 dollari, poi gli racconto tutto e mi fa stare gratis: un bel prato con l’erba, bagni spettacolari, cucina favolosa e tanta gentilezza…oggi mi rilasso e domani mattino mi porterà addirittura dal meccanico con la sua macchina…






..faccio un giro in città a farmi la spesa e poi ozio in questa cucina, ho internet , tutti i comfort e la passo super…anche se fa freddo...l'umiditá è assurda e quando vado nella tenda è bagnata...non posso far altro che mettermi addosso tutta la roba che ho nello zaino e mettermi addormire rinchiuso nel sacco a pelo con questo gra freddone!!!





Il destino!!!! Il destino è stato un grande amico oggi come sempre…ho rotto la bici nel momento giusto, ho trovato subito un passaggio e sono stato accolto alla grande da una bella famiglia  in questo caravan park…finite le montagne, finita la pioggia e si è rotta la bici…va benissimo cosi…domani la porto dal medico che me la rimetterà a nuovo, almeno spero…

…mi dispiace per questi km che ho saltato ma ve bene lo stesso…per andare da Sydney a Melbourne ho deciso di fare la Princess Highway per la bellezza dei paesaggi consapevole che avrei allungato 200 km, non potevo mai immaginare di ritrovarmi a scalare montagne con la pioggia però…oggi ne ho saltati piu o meno 70 ma va bene cosi..era scritto tutto nel DESTINO di questo viaggio!!!!


DAY 90
MURRUNGOWER-BAIRNSDALE 48 KM
TOT. 9982 KM