mercoledì 16 settembre 2015

DAY 82 BULAHDELAH-CAVES BEACH 125 KM

DAY 82
BULAHDELAH-CAVES BEACH 125 KM
TOT. 9129 KM



Tanta ma tanta pioggia stanotte ma il mio rifugio è stato geniale, e stamattina nel parchetto di Bulahdelah mi risveglia il ranger, colui che dovrebbe multarmi in questo momento..quest'uomo gentile però mi fa i complimenti per aver scelto un ottimo rifugio per la notte...evviva i rangers allora!!!

Una metà di cielo è splendida, l'altra è nera, il meteo dice pioggia per oggi ma le nuvole grige man mano che avanzo restono alle mie spalle e il sole mi fa compagnia sulla pacific highway..

avanti tutta verso caves beach a metà strada fra questo paesino e Sydney, il paesaggio è sempre verdissimo, i fiumi sono immensi, le salite sempre dure e la strada continua a farmi stranamente regali...









Due giorni fa prima di partire ho pensato: mi servono un paio di occhiali buoni...e dopo due ore ne trovo uno nuovo sulla highway...

.. .ieri sera dopo la doccia spartana ho pensato: sto cappello è ridotto male, speriamo che lo trovo uno diverso in questo parchetto ed ora mentre percorro la Pacific trovo un cappello nuovo, rosso e blu ..proprio come lo desideravo...

...ora mi chiedo: è coincidenza, fortuna o c'è qualcuno che mi legge nel pensiero e mi segue??? ma come è possibile trovare su una strada vietata ai pedoni, un paio di occhiali nuovi di marca e un cappello nuovissimo??? mah..cose strane!!

Km dopo km arrivo nell'alta periferia di Newcastle, è una città grande e non voglio entrarci,mi fermo un pò a studiare il percorso e indovino tutte le mosse....

..inizialmente mi ritrovo in un caos assurdo, il classico caos delle città, poi scelgo strade interne e ne esco, comincio a passare le periferie di tanti paesini e quando chiedo informazioni ad un signore con un cappello da 10 e lode inizio a percorrere una strada creata solo per bici e pedoni...







E' lunga ben 20 km, la condivido con la natura, con ciclisti, con gente che corre e con mamme che spingono passeggini...

.. dopo la highway e dopo la periferia di Newcastle è una sana terapia per la mia mente questa strada che mi porta fino a Swensea...

Sono a soli 3 km da Caves beach,quella che è la mia destinazione, ho quasi due ore di luce ancora cosi decido di continuare ancora un pó per avvicinarmi sempre di più a Sydne..

...mi dirigo il visitor center per prendere una mappa della zona e proprio quando entro nel parcheggio 'track' si spacca di nuovo il carrello....








Il signore di ieri mi ha aiutato, non mi ha fatto pagare ma non mi ha fatto un buon lavoro purtroppo..sono di nuovo con il carrello rotto che mi segue grazie a questa magica corda nera che lo regge..l'orario non è ottimo per soluzionare il problema, alle 4.30 di pomeriggio rischio di trovare tutto chiuso e non mi sbaglio..

..non cerco un negozio di bici ma un semplice uomo, meccanico o quel che sia che mi sistema di nuovo questo maledetto carrello...punto alla zona industriale ma trovo tutto chiuso, oggi non riesco a fare nulla..

Vado  verso la spiaggia, stasera mi rilasso e domani torno a Swensea a risolvere il problema...

..dalla zona induatriale ad intuito cerco di raggiungere la spiaggia, senza mappa seguo il profumo del mare... mi ritrovo in un quartiere residenziale, ci sono tante villette e  vedo da lontano un uomo che sta riparando la sua macchina...

...., mentre mi avvicino noto che ha un garage pieno di attrezzi da lavoro e non perdo nemmeno un secondo per dirgli: mi puoi aiutare per favore??

Mark ha un garage che sembra una piccola officina, fabbrica addirittara bici a motore illegali e sulla mia richiesta non perde un secondo per mettersi a lavoro...prova tante soluzioni, mi dedica il suo tempo e dopo un'ora mi ritrvo nuovamente con il carrello riparato...

...non mi sembra vero che anche questa l'ho risolta...quasi piango dall gioia, sembra che tutto va alla perfezione e non riesco a capire se è la fortuna,il destino o se sono un fottuto genio!!!








Felice e spensierato mi avvio a Caves beach, ormai è notte, il rischio pioggia è alto ma anche qui trovo tutto ciò di cui ho bisogno...un parchetto sulla spiaggia, bagni giganti e un chiosco spettacolare che mi accoglie...

...una doccia gelata,un  gigante piatto di pasta e un saporito the verde prima di mettermi a dormire sempre più abusivo in questo geniale rifugio!!!





Anche questa è stata una giornata intensa e forse molto fortunata...però sono del parere che spesso la fortuna bisogna cercarla...a parte gli occhiali e il cappello!!!

Sempre più intensamente on the road verso un grande sogno...e domani mi avvicino all icona dell'Australia...sono a 130 km da Sydney!!!!



DAY 82
BULAHDELAH-CAVES BEACH 125 KM
TOT. 9129 KM

Nessun commento:

Posta un commento