mercoledì 14 ottobre 2015

DAY 98/104 WARRNAMBOOL-PORTAUGUSTA 925 KM



DAY 98 
WARRNAMBOOL-WANNON 120 KM
TOT. 10817 KM


Mi sveglio nel caravan di questa bella famiglia che mi ha ospitato 'salvandomi' da una fredda notte che doveva proseguire nel solito parco pubblico... Mi preparano una grande colazione e Lucky mi scorta fino all'uscita di Warnanbool tramite una bella e isolata pista ciclabile..





...sono di nuovo sulla princess highway in direzione Adelaide ma dopo 20 km la lascio per farmi spingere dal vento..

...attraversando strade interne con un traffico quasi inesistente, in compagnia di un paesaggio verde e pieno di animali viaggio di lusso..

..il vento mi spinge, non mi sembra quasi vero e km dopo km la mia mente incasinata tra il caos della great ocean road inizia a rilassarsi in modo speciale...




..passo tanti piccoli paesini e quando arrivo a Hamilton è d'obbligo una sostanziosa spesa per i prossimi 400 km dove attraverserò solo piccoli centri con negozi cari..



..finisco la giornata nella rest area delle cascate Wannon, fa molto freddo in questi boschi ma uno splendido e autentico camino studiato per cucinarci sopra mi riscalda questa rilassante serata...

....raccolgo legna per mezz'ora in cambio di questo lussuoso fuoco a pochi metri dalla tenda che mi regala calore e una bella cena!!!







Ho studiato bene il vento ieri ed oggi ho indovinato perfettamente il percorso da fare; seguendo le direzioni delle tante strade che collegano questa zona nei prossimi giorni cercherò di viaagiare con il vento a favore, allungo ma ne vale la pena.

La great ocean road!??? ..bella molto bella.. Ma solo bella!!!
Senza quel caos il paesaggio di oggi mi ha quasi regalato più emozioni!!

DAY 98 
WARRNAMBOOL-WANNON 120 KM
TOT. 10817 KM

---------------------------------

DAY 99
WANNON-NARACOORTE 160 KM
TOT. 10977 KM


Gli uccelli del bosco mi svegliano, la signora Ilona, un'australiana che vive in un bus e ha viaggiato per anni in bici, mi porta la colazione.. E le cascate mi danno il buongiorno!!!





..prima pianura, poi una lunga salita e poi di nuovo volando a valle, il vento cambia direzione ogni 10 minuti, il paesaggio è bello, il traffico anche oggi quasi non c'è, ogni tanto piovigina, poi il sole scotta e arrivo cosi al confine di un nuovo stato.. Sono nel South Australia. Il penultimo prima del ritorno nel WA..









...un altro grande traguardo non può far altro che darmi energie, sono in mezzo ad immensi vigneti e con il'profumo del vino avanzo verso Naracoorte, gli ultimi intensi km per terminare questa bella e lunga tappa li faccio al buio con la solita adrenalina....
..
e li dove speravo di trovare una Bella soluzione per la notte dopo questa giornata produttiva..

...trovo una bella pioggia che non mi bagna per pochi minuti
ma mi incastra sotto un chioschetto di un piccolo parchetto nel centro del paese.. E passo la notte a dormire su una piccola e scomodissima panchina..







Una delle cose che mi affascina maggiormente è il trovare ogni notte una soluzione bella e geniale per dormire, oggi ë andata male ma dopo una giornata di 160 km poco importa... Quando vado sui 150 tutto è perfetto!!

DAY 99
WANNON-NARACOORTE 160 KM
TOT. 10977 KM


--------------------------------

DAY 100 
NARACOORTE-KEITH 110 KM
TOT. 11087 KM

Tutto è perfetto ma la panchina è stata scomodissima, ho dormito male ed oggi lo risento abbastanza...viaggio con il vento a favore ma non ho voglia e mi sento stanco.. 

..arrivare a quota 11000 km un pò mi ricarica ma dura poco... Pedalo poche ore e mi accontanto di 110 km in una giornata dove potevo allungare molto di più...

...mi fermo a Keith, in un caravan park dove mi fanno pagare solo 2 dollari per la doccia.. Una doccia che mi fa rinascere e rilassare!!;







Oggi c'è solo da scrivere un numero alla fine di questa tappa.. Quota 11000....tanti, tanti KM!!!!

DAY 100 
NARACOORTE-KEITH 110 KM
TOT. 11087 KM

-------------------------------

DAY 101
KEITH-TAILEM BEND 130 KM
TOT. 11217 KM

Il caravan park è stato geniale per un bel riposo.. Oggi mi sento diverso, carico di energia per iniziare una giornata sotto un nuvolone grigio che mi accompagna per 110 km...

...da un paesino all'altro meditando con la musica in un paesaggio che quasi non merita attenzione, le mosche che da qualche giorno sono maledettamente tornate, mi fanno compagnia rovinandomi le soste, e il vento che sembra ubriaco, un pò spinge, un pò rompe ma non caratterizza più di tanto questa semplice giornata di avanzamento!!






Quando arrivo a Tailem Bend esce il sole che tramonta sul bel fiume di questa cittadina..

...una bella cittadina che subito mi offre tutto ciò che mi serve.. Posso accamparmi senza problem nel parchetto centrale su una comoda erba visto che non ci sono divieti...

..mentre mi lavo nel bagno conosco un uomo dall'aspetto'ho bevuto tante birre', ci scambio due parole, sembra un gran sinpaticone e dopo un'ora,mentre cucino la mia pasta ritorna da me. 

...mentre si avvicina penso perchè sta tornando..è tornato per darmi 15 dollari..'per rispetto di quello che fai'.,..il classico gesto da capire intelligentemente....

...Choc è una persona con un gran cuore, ha viaggiato poco, gli piace bere e stare rilassato con gli amici, ha tante passioni e una gran bella casa dove stanotte, a seguito di una lunga chiacchierata in giardino con tante risate gratuite, c'è una camera matrimoniale con un gigante e comodo lettone tutto per me!!!





Un'altra giornata intensa decisa da questo destino che mi sta guidando in questo mistico viaggione... Wow!!!

DAY 101
KEITH-TAILEM BEND 130 KM
TOT. 11217 KM

------------------------------

DAY 102
TAILEM BEND- GAWLER 115 KM 
TOT. 11332 KM

Choc e sua moglie mi danno il buon giorno a'suon di gentilezza'..

Lui lo trovo nel giardino che sta riparando la ruota che ho bucato ieri sera e tutte le camere d'aria che avevo nel carrello... Lei in cucina che mi prepara una colazione da campioni.. Pane, uova, pancetta, formaggio, the, succo e frutta..

Bisogna abbracciarle forte e ringraziarle queste persone che mi hanno trattato con guanti bianchi..




...lascio questa bella casa e mi avvio come al solito (ultimamente) sotto un cielo grigio
..dura poco però, lascia spazio al sole che Che ora dopo ora diventa sempre piu caldo...





...una lunga e gialla pianura mi porta sotto le colline, le supero tra tipici paesini con il vento che quando ti spinge ti regala una immensa serenitá..

..avanzo forte e con calma, il giallo si ritrasforma in verde, ricompaioni i vigneti e i fiumi e prima del tramonto mi ritrovo a Gawler..










..di nuovo in una cittá, dove speravo di trovare un bel supermercato per compare una bella bistecca.. Trovo tutto chiuso, finisco a mangiare da pizza hut e dopo un pò nella bella casa di Rich...

...in un'area di servizio, dopo il classico saluto e le solite chiacchierate, questo ragazzo sconvolto dal fatto che volevo accamparmi nel parchetto mi ha aperto le porte della sua bella e comoda casa!!!




Ti svegli in una bella casa  australiana, ti spari 140 km attraversando tre tipi di paesaggi e ti metti a dormire in un'altra casa australiana.. Tanti km e tanta gentilezza!!

...tipo che sei al posto giusto nel momento giusto per far nascere queste situazioni..!!

DAY 102
TAILEM BEND- GAWLER 115 KM 
TOT. 11332 KM

------------------------------

DAY 103
GAWLER-KOOLUNGA 140 KM
TOT. 11472 KM

Anche stamattina ho la colazione speciale... Rich accende addirittura il barbecue per buttarci su di tutto..

..passo un paio d'ore piacevoli nel grande giardino dove gli opossum camminano con le galline..mi butta su il morale quest'altra grande persona e il corpo lo sento completamente riposato..




Oggi la ripartenza è speciale, allungo ancora strada e il vento continua a spingermi, viaggio quasi da solo su queste strade interne in mezzo agli animali e al paesaggio che continua a spogliarsi sempre di più..










...e dopo tanti bei km mi ritrovo nel parchetto di un paesino di 80 abitanti.. Ho il barbecue un bagno con corrente e doccia calda.... E tanto relax a costo zero per passare una piacevole serata!!!






Dopo le due notti passate a dormire a letto, oggi questo parco mi ha fatto continuare a 'vivere di lusso'..

...tanti km scalando colline e mangiando pianura al caldo e invaso dalle mosche.  

..e domani arrivo a Port Augusta... La porta d'ingresso del grande deserto... La citta che dovrá essere la mia base operativa per organizzarmi ad affrontarlo!!!

DAY 103
GAWLER-KOOLUNGA 140 KM
TOT. 11472 KM

---------------------------

DAY 104
KOOLUNGA-PORT AUGUSTA 150 KM 
TOT. 11622 KM

Parchetto di lusso, sveglia con gli uccelli e ripartenza doc.. Per i primi 40 km viaggio ancora su
Strade interne, poi torno sulla princess highway, il traffico torna prepotente, la mia corsia fa schifo, le mosche e il caldo mi ostacolano ma arrivo a Port Augusta pedalando in un paesaggio che negli ultimi 100 km è completamente cambiato..

..dal verde al giallo, dagli alberi ai cespugli e dalle foreste al bush!!!

Inizio a sentire il profumo del deserto!!










Quella che doveva essere la cittá per organizzarmi e rilassarmi mi fa capire subito che mi sbagliavo.. Tutto è caro qui e la gente non sembra australiana..ne parlerò bene nel prossimo post comunque...

...perchè quest'arrivo a Port Augusta lo ricorderò solo per l'incontro con Mattia, in ragazzo piemontese che sta facendo qualcosa di surreale: il giro del mondo a piedi..

...lo seguivo da tempo e sapevo che ci saremmo incontrati.. Poi il destino ha incrociato le nostre strade proprio qui a Port Augusta..

...questa cittá che per Mattia è la porta d'uscita dal deserto e per me quella d'entrata..

...un incrocio spettacolare di racconti di pura avventura fa scorrere in modo geniale la serata...

...e domani inizia la battaglia!!!!!



DAY 104
KOOLUNGA-PORT AUGUSTA 150 KM 
TOT. 11622 KM






Nessun commento:

Posta un commento